☆¤*¤☆ La Porta Delle Stelle☆¤*¤☆

A cura di ☆Francesca Murgia e Augusto Ser Serra☆

Entra in questo magico mondo, dove realtà e fantasia si confondono

giovedì 12 gennaio 2012

6 . 6 . 2012: rarissimo transito di Venere sul Sole...e poi?.................

I transiti di Venere sul sole sono tra gli eventi astronomici predicibili più rari e avvengono con uno schema che si ripete ogni 243 anni, con coppie di transiti separate da un intervallo di 8 anni che si ripetono in periodi più ampi di 121.5 e 105.5 anni. L'ultima coppia di transiti avvennero nel 1874 e nel 1882, e il primo transito della coppia attuale è avvenuto 8 Giugno 2004, mentre il prossimo è previsto il 6 Giugno 2012 .
Potremo osservare questo straordinario evento che si ripeterà soltanto tra 105 anni da quasi tutte le aree più popolate della Terra... e  ad occhio nudo!
Il percorso orbitale di Venere passerà direttamente tra la Terra ed il Sole, nell’evento che gli astronomi definiscono come transito. Durante questo evento cosmico così poco frequente, Venere attraversa il disco solare e appare come un puntino nero in movimento che copre lo 0,10% della superficie della nostra stella.
 Sin da quando è stato osservato dagli esseri umani, il transito di Venere ha ispirato stupore mistico e paura che quel puntino nero sul sole fosse presagio di sventura per il mondo intero...
In effetti, i dati delle precedenti congiunzioni, parlano chiaro: tra i 5 e gli 8 mesi dopo tale transito, sul nostro pianeta si sono sempre verificati terremoti e tzunami molto violenti ...

- transito anno 1874, dicembre: 1875 diversi terremoti e tsunami si abbattono sulla Terra all'inizio dell'anno, di cui uno molto violento anche in adriatico, decine di migliaia i morti sulla Terra....
 - transito anno 1882, dicembre: 1883 agosto erutta il Krakatoa, violento terremoto e tsunami, migliaia di morti...
- nel giugno del 2004 nuovo transito di Venere.......6 mesi dopo violento terremoto con tsunami in indonesia 250.000 morti accertati...
Il ricercatore Pavel Smutney, teorizza che l’allineamento dei pianeti, in particolare la congiunzione di Venere con il Sole, ha un effetto più forte sulle condizioni della Terra rispetto alle precedenti sospettate. Ha osservato i transiti di Venere piuttosto rari e da ciò ritiene di aver trovato una correlazione con le maggiori attività sismiche/vulcaniche. Sembra che ci dev’essere un in interludio di 6 mesi tra il transito e i maggiori terremoti e/o tsunami. 
 
 Ed ecco che anche il magico evento astronomico del 6 Giugno prossimo si tinge di mistero e di teorie catastrofiste da fine del mondo. 6 mesi dopo il transito, infatti, arriverà il giorno tanto atteso e temuto:
il 21 . 12 . 2012...la data che per molti è sinonimo di disastro. In perfetta sincronia per avvalorare la tesi di chi vede il nostro futuro con i giorni contati...
Il nostro consiglio, come sempre, è di non farvi prendere dalla paura e dal panico: godetevi questo 2012 che sarà ricco di avvenimenti astronomici da non perdere. Organizzatevi sin d'ora con telescopio, binocolo, filtri per non rovinarvi la vista e puntate gli occhi al cielo: nessuno ha la certezza del futuro ed è quindi severamente vietato sprecare il presente...Non possiamo fermare certi eventi che poterbbero verificarsi, perciò accogliamo serenamente ciò che il destino ha scritto per la nostra umanità...
Buona attesa da  ☆☼*¤☆ La Porta Delle Stelle☆¤*☽☆

Fonti: http://it.wikipedia.org/wiki/Transito_di_Venere_dalla_Terra
 http://www.meteoweb.eu/2012/01/il-2012-ci-regalera-il-transito-di-venere-sul-disco-del-sole/109608/
 http://www.facebook.com/catastrofista

Nessun commento:

Posta un commento