☆¤*¤☆ La Porta Delle Stelle☆¤*¤☆

A cura di ☆Francesca Murgia e Augusto Ser Serra☆

Entra in questo magico mondo, dove realtà e fantasia si confondono

martedì 12 luglio 2011

Elenin:la cometa dei misteri...

Il 10 Dicembre 2010, l'astronomo russo Leonid Elein, ha scperto, alla distanza di 647 milioni di chilometri dalla terra, una cometa, chiamata poi con il suo nome, Elenin. Da quel giorno, la distanza di Elenin si è parecchio ridotta, divenendo 274 milioni di chilonetri. Nel suo percorso, a quanto riferito, anomalo rispetto a quello che hanno solitamente le altre comete sarà visibile dalla Terra a metà ottobre, con l'utilizzo di un binocolo, ma su di lei ormai da mesi circolano voci di ogni tipo, tutte molto inquitanti...
Eccovi qui di seguito un interessante articolo che abbiamo scelto per voi, in quanto contiene parecchie informazioni interessanti. 
Vi terremo aggiornati sull'argomento, perchè Elenin potrebbe davvero avere un ruolo determinante nel futuro del nostro pianeta...

Francesca Murgia

--------------------------​--------------------------​-----------------
Ufo scoperto dietro la cometa Elenin,nasconde intervento ET per la salvaguardia della terra?

Recentemente,sulla base di rapporti pubblicati dall’agenzia spaziale cinese, Sergio Toscano, direttore per le missioni sulle ricerche astronomiche, ha detto che dietro la cometa Elenin che si sta avvicinando alla terra potrebbe esserci un UFO. “Dietro la cometa, scoperta nel dicembre dello scorso anno, gli scienziati cinesi affermano che vi è qualcosa che chiamano in gergo “cluster”, il che indica un ammasso globulare, o forse un’astronave aliena”, ha detto Toscano. Secondo il rapporto compiuto dall’osservazione astronomica, il “corpo spaziale” sarebbe stato individuato nella coda della cometa ed è stato analizzato dopo aver captato alcuni misteriosi segnali provenienti da questa formazione sconosciuta definita “strana e oscura.” I cinesi hanno detto che il veicolo spaziale è rimasto nelle stesso luogo “stazionario” per novanta giorni; “guardandolo sembrava come se fosse qualcosa che provenisse da una civiltà extraterrestre”, ha detto lo scienziato argentino. Secondo il Daily Chronicle, questo fenomeno è stato confermato da Rosie Redfiel, il nuovo direttore del Programma di Astrobiologia della Nasa. “Quando la NASA cominciò a fare calcoli e proiezioni dell’orbita della cometa, si resero conto che qualcosa non andava e la prima cosa che fecero fu quella di rimuovere il sito web con tutte le informazioni inerenti al caso “, ha concluso Toscano.
E’ incredibile notare un altro fenomeno correlato alla cometa Elenin e la sua orbita. Infatti è stato provato,dati scientifici alla mano, che quando la cometa Elenin si è allineata con il sole e la terra (come potete vedere nello schema mostrato in alto) vi sono stati degli spostamenti dell’asse terrestre che hanno provocato terremoti violenti. Infatti il giorno 11 marzo 2011, durante il perfetto allineamento di Elenin con sole e la terra vi fu il terremoto di proporzioni spaventose registrato in Giappone, che voi tutti senz’altro ricorderete.Se tutto ciò vi sembra un’incredibile coincidenza,ebbene non lo è;infatti secondo gli studi effettuati sull’orbita di questa cometa si è potuto confermare che anche in occasione del terremoto che ha colpito il Cile il 27 febbraio 2010,i tre gli elementi spaziali ancora una volta erano perfettamente allineati.Inoltre in rete è presente anche un video datato 7 marzo 2011 in cui si prevedevano gli effetti devastanti provocati dal passaggio ravvicinato della cometa (Terremoto in Giappone). I prossimi allineamenti avverranno il 27 settembre 2011 e il 23 novembre 2011 ed è plausibile a questo punto aspettarsi altri possibili disastri in quei giorni.D’altra parte se c’è un equilibrio ed esso viene alterato è ovvio attendersi un effetto risultante.
La nuova scoperta di un oggetto misterioso dietro la cometa è forse un avvertimento o un segnale? La sua presenza risulta di certo anomala ed inaspettata.Alcuni si interrogano sulla possibilecorrelazione con Nibiru mentre altri ipotizzano possa trattarsi di un presunto intervento extraterrestre per evitare un’ altra catastrofe planetaria di enormi proporzioni.Qual è la verità?Ad ognuno le proprie conclusioni.
Ciò che è sensazionale è che Google nasconde i dati delle mappe stellari, nelle immediate vicinanze della cometa, come già confermato da Agentia.org nella pubblicazione di materiale inerente appunto i dati della cometa Elenin, che sarebbe da ricollegare con Hercolubus, ovvero il pianeta Nibiru. I Russi hanno paura di un allineamento, che avverà tra meno di un mese, ovvero il 1 Giugno 2011, ma soprattutto del passaggio vicino alla Terra di Elenin del 17 Ottobre di quest’anno. Il materiale di cui si si sta parlando, è stato dato dall’agenzia all’esperto in materia, Dr. Cristian Negureanu, e il fatto che i russi hanno deciso di aumentare il numero di ricoveri nelle basi sotterranee nucleari, di altri 5.000 posti e con un piano di emergenza che è stato presentato al Pirmo Ministro Russo Dmitri Medvedev, ci mette in pensiero sul serio.Questo piano di emergenza, ha l’approvazione del ministro della difesa russo Sergei Serdyukov che parla di una “esplosione di gravità”, con conseguenze drammatiche per la Terra. Esperti russi parlano di un movimento controllato di una cometa, una sorta di “smart routing”, il che rende l’idea nell’interrogarsi sulle reali ripercussioni di questo corpo celeste. Questo autunno vedremo l’avvicinarsi della cometa alla Terra, più vicino di quanto sarebbe normale, come se fosse caduta in una sorta di “vortice di attrazione gravitazionale.” che potrebbe guidare la cometa verso la Terra, trascinando con se meteoriti e altri piccoli corpi celesti ma di natura ignota.Sembra che la cometa scoperta dal professor Leonid Elenin il 10 dicembre 2010 e confermato in seguito da diversi osservatori astronomici, ha un grande legame con il nuovo pianeta scoperto nel sistema solare, la cui dimensione è tre volte più grande di Giove, con una massa gassosa, e che è stato nominato Tyche, che si trova ben oltre l’orbita di Plutone.La scoperta è stata fatta dagli americani Daniel Whitmire e John Matese dell’Università della Louisiana Centro. Le ultime notizie provenienti dalla NASA, indicano un livello di allarme elevato e sembrerebbe che la FEMA, abbia iniziato ad installare telecamere di sorveglianza in tutti gli Stati Uniti, in modo tale da poter catturare la caduta di meteoriti. L’azione si chiama “What’s Hitting Earth?” (Cose che colpiscono la Terra). Coincidenza?


fonte  http://evidenzaliena.wordp​ress.com/2011/05/06/ufo-sc​operto-dietro-la-cometa-el​eninnasconde-intervento-et​-per-la-salvaguardia-della​-terra/

Nessun commento:

Posta un commento