☆¤*¤☆ La Porta Delle Stelle☆¤*¤☆

A cura di ☆Francesca Murgia e Augusto Ser Serra☆

Entra in questo magico mondo, dove realtà e fantasia si confondono

venerdì 22 giugno 2012

Agharta: un mondo nel mondo....

Nelle leggende di molte culture, si fa spesso riferimento ad un mitico regno sotterraneo che, attraverso tunnel e gallerie era accessibile da tutti i continenti della Terra. I continui spostamenti della crosta terrestre con i conseguenti terremoti, ne hanno lasciati accessibili pochissimi...ed anche su dove siano ubicati questi, circolano leggende che però ancora non è stato dimostrato se siano frutto di voli di fantasia o realtà tenute abilmente nascoste...Gli accessi più "famosi" di cui esploratori e vecchie leggende parlano, si trovano nel Polo Nord e nel Polo Sud, nel deserto del Gobi, nella grotta della sibilla cumana vicino a Napoli, all'interno della Grande Piramide in Egitto e sotto la famigerata e ufficialmente inesistente, Area 51, in Nevada....
Aldilà di ciò che nessuno ha mai dimostrato, vero è che quel posto, nel cuore del nostro pianeta, viene descritto da chi ha asserito di averlo visitato, in maniera dettagliata e tutti concordano sul fatto che al centro sia illuminato da una sorta di "Sole" interno, che vi scorrano fiumi e che ci siano mari e montagne, proprio come all'esterno. 
Li non esiste la notte,  non ci sono stagioni e la temperatura ed il clima sono costanti.
Dicono che sia abitato da uomini luminosi, originariamente provenienti da altri pianeti, che vi si rifugiano in attesa del giorno in cui paleseranno la loro esistenza e condivideranno con noi un grande sapere perduto da migliaia di anni e che loro custodiscono li, nelle profondità inaccessibili di Agharta...


Non sappiamo cosa ci sia di vero in tutto questo affascinante racconto, ma se questo mondo nel mondo esiste davvero, sarebbe davvero bello poterlo visitare...


(di Francesca Murgia http://laportadellestelle.blogspot.it/)

Nessun commento:

Posta un commento